Neijia Kung Fu

Il Taoismo ha influenzato in modo determinante le Arti Marziali Tradizionali Cinesi. Per il principio del Wu Wei il Kung Fu non è un’arte violenta, ma esclusivamente difensiva. Non bisogna infatti “agire” attaccando, ma semplicemente adattare la nostra azione a quella dell’avversario. Lo stesso Lao Tzu dice: “Un buon guerriero non è bellicoso”. “Un buon combattente non è collèrico”. “Un buon vincitore non dà battaglia”. La morbidezza e la cedevolezza sono qualità essenziali nella pratica delle arti marziali. Non bisogna infatti opporsi alla forza dell’avversario, ma bisogna utilizzare la sua forza per batterlo.

© 2019 Powered by Makoto s.s.d. a r.l. | CookiesPrivacy

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon